Kiss me, Kate

sabato 12 gennaio 2019, ore 21 - Teatro Galli
FUORI ABBONAMENTO


La musica di Cole Porter si sposa con l’immaginario di William Shakespeare in Kiss me, Kate, fortunato musical riallestito in Italia dalla storica Compagnia Corrado Abbati.
«Il mio compito in questa nuova edizione è stato di dosare lo humour, il romanticismo e la delicata satira del testo senza che nessuno di questi elementi prendesse il sopravvento sull’altro, ma fondendo quelli che sono, almeno per me, gli elementi principali. E quindi raccontare gli intrecci fra le vite private dei vari personaggi, i loro amori passionali, le loro gaffe mi ha permesso di ‘assecondare’ l’ironia, la comicità, il pathos romantico, l’energia dei tanti numeri musicali di danza e il gioco del teatro nel teatro. Il tutto sottolineato con una visione di ‘oggi’ per un musical che è comunque assolutamente attuale. Senza dimenticare il contributo fondamentale della vena musicale di Cole Porter che passa dal valzer al tip-tap, da brani di sapore lirico a favolose canzoni.
E se mi chiedete perché ho deciso di mettere in scena Kiss me, Kate, vi rispondo perché è un musical che appassiona e conquista: lo vedi una volta lo vorresti rivedere altre cento volte… Buon divertimento!»

Corrado Abbati