L'Oreste

Quando i morti uccidono i vivi
ph Tommaso Le Pera

ph Tommaso Le Pera

ph Tommaso Le Pera

ph Tommaso Le Pera

ph Tommaso Le Pera

ph Tommaso Le Pera

martedì 29 novembre 2022, ore 21 - Teatro Galli - TURNO D

 

Claudio Casadio dà vita a un personaggio indimenticabile di Francesco Niccolini: l'Oreste, internato nel manicomio dell'Osservanza a Imola. Abbandonato quando era bambino, da un orfanotrofio a un riformatorio, da un lavoretto a un oltraggio a un pubblico ufficiale, è finito lì dentro perché, semplicemente, in Italia un tempo andava così. Dopo trent'anni non è ancora uscito, eppure l'Oreste è allegro, canta, disegna, non dorme mai.
Grazie alla mano di Andrea Bruno, uno dei migliori illustratori italiani, e alla collaborazione con il Festival Lucca Comics, lo spettacolo si realizza con l'interazione continua tra teatro e fumetto animato: l'Oreste riceve costantemente visita dai suoi fantasmi, dalle visioni dei mondi disperati che coltiva dentro di sé, oltre che da medici e infermieri. I suoi sogni, i suoi incubi, i suoi desideri e gli errori di una vita tutta sbagliata trasformano la scenografia e il teatro drammatico classico in un caleidoscopio di presenze che solo le tecniche del "Graphic Novel Theater" rendono realizzabile: un impossibile viaggio tra Imola e la Luna attraverso la tenerezza disperata di un uomo abbandonato da bambino e che non si è più ritrovato.

 

Durata 1h