Le memorie di Ivan Karamazov

ph Fabrizio Sansoni

ph Fabrizio Sansoni

mercoledì 7 dicembre 2022, ore 21 - Teatro Galli - TURNO D

 

Umberto Orsini affronta per la terza volta nella sua carriera d’attore l’ultimo romanzo di Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov. Dopo il fortunato sceneggiato televisivo di Bolchi e La leggenda del grande inquisitore, Orsini  si confronta direttamente con la complessità di uno dei personaggi più controversi e tormentati della letteratura: Ivan Karamazov, il libero pensatore che teorizza l’amoralità del mondo e conduce all’omicidio, forse consapevolmente, l’assassino di suo padre.
Quarant’anni dopo le vicende del romanzo, Karamazov, colpevole e innocente insieme, torna a parlare come un uomo ormai maturo che sente di non aver esaurito il suo compito, che sente il suo personaggio romanzesco troppo limitato per esprimere la complessità del suo pensiero e chiarire le esatte dinamiche dei “delitti” e dei castighi”.
Attraverso i suoi ricordi tenta di fare luce sui propri sentimenti e sulla propria filosofia, provando a svelarne le implicazioni criminali in un vero e proprio thriller psicologico.
Umberto Orsini è il grande protagonista di questo inedito viaggio nella coscienza umana: una straziata e commovente confessione a tu per tu con se stesso e con i propri fantasmi.

 

Durata 1h e 10 minuti